MY LIFE: Prendersi del tempo per ritrovare gli equilibri.

Cogliere l’attimo per respirare a pieni polmoni la bellezza di una famiglia che a volte si è persa ma che riesce ancora nonostante tutto a ritrovarsi.

Si perché ormai a quasi due anni dalla nascita di Filippo nulla è stato cosi’ semplice e cosi’ scontato.

Siamo reduci da momenti difficili che ci hanno messo alla prova come coppia e come genitori.

Tutte le persone che mi stanno vicine mi hanno sempre riempita di complimenti per essere stata capace ad affrontare un situazione cosi’ delicata come quella di una famiglia allargata, ma in realtà nessuno sa quanto difficile sia far quadrare tutto, mantenere gli equilibri e cercare di non mollare mai.

Sono stati due anni intensi, e non mi vergogno ad ammetterlo. Nessuna famiglia è perfetta, tanto meno la mia. L’arrivo di un bambino porta sempre un po’ di scompiglio tra la coppia, ma anche nei confronti dei fratelli soprattutto se sono grandi. Vedere le cose nella stessa maniera è praticamente impossibile, ma una cosa di cui vado veramente fiera è la voglia e la consapevolezza di voler sempre rimanere uniti nonostante le difficoltà.

Prendersi del tempo per stare insieme, anche NON tutti insieme. Questo è fondamentale.

ù

Credo nella famiglia allargata, credo all’amore tra una donna e i figli che non sono suoi. Credo nell’amore tra fratelli figli di genitori diversi.

Ogni famiglia che sia allargata o meno è una FAMIGLIA a tutti gli effetti.

Come le prime giornate d’estate quando si prende la macchina e si va a passeggiare in riva al mare, quando ancora non c’e nessuno e la sabbia è ancora fresca. Fare qualche foto e inserirla nell’album dei ricordi, insieme a tutti quelli che in questi nove anni abbiamo raccolto, quando al posto di Filippo c’erano insieme a me due bimbi che, ahimè, oggi sono diventati dei ragazzi e che non amano più tanto farsi fotografare, ma loro lo sanno che nulla è cambiato. Siamo cresciuti insieme e se oggi sono quella che sono lo devo anche a loro e a mio marito.

 


Comments · 6

  1. Quanto è vero ciò che scrivi… L’arrivo di un bimbo è davvero uno scossone. Gioia pura e immensa si mischiano facilmente con le difficoltà. L’importante è rimanere uniti. L’importante è aver voglia di stare assieme. L’importante è per noi mamme avere un compagno accanto che capisca le nostre esigenze e necessità. Certo che noi mamme siamo davvero fortissime!!!!!

    1. E’ vero Ilaria, noi mamme siamo veramente una forza della natura… e chi ci ammazza!
      Grazie per il tuo commento, per me è molto importante il confronto!
      Un bacione.
      Alice

Lascia un commento

*