KIDS: Cameretta a misura di nanna | In collaborazione con Stokke

Quando Filippo ha compiuto il suo secondo mese di vita siamo entrati nella nostra nuova casa, l’idea era quella di preparare la sua cameratta prima della sua nascita ma purtroppo per varie complicazioni abbiamo dovuto aspettare un po’ di più.

Quando finalmente tutto era pronto, il momento per me più atteso è arrivato: arredare gli interni.

Non vi nego che con un bambino di soli due mesi è stata un’impresa ma finalmente potevo sfogare le mie idee e dare vita anche al suo nido, che purtroppo non avevamo ancora avuto la fortuna di avere.

Oggi grazie a Stokke e ai consigli preziosi che mi sono stati inviati dalla specialista del sonno australiana Natalie Hermann, sono sicura di aver fatto la scelta giusta su ogni dettaglio.

 

Una cameretta deve essere si bella esteticamente, ma ci sono delle cose a cui bisogna assolutamente tenere conto. L’ambiente dedicato al bambino deve essere funzionale e soprattutto deve favorire un risposo tranquillo e sicuro. Tutto quello che lo circonda non deve disturbarlo ma anzi lo deve stimolare.

Io ho scelto sfumature di colore delicate, ho spaziato dal beige all’azzurro pastello.

Gli arredi scelti sono pochi ma accurati: un armadietto, una cassettiera che all’inizio fungeva anche da fasciatoio, una piccola scrivania in legno fatta su misura, e come ultima new-entry il lettino Sleepi di Stokke, capace di crescere insieme a lui fino ai 10 anni. 

I complementi come tende, lenzuola, coperte e carta da parati sono stati scelti sempre sui toni pastello per trasmettere tranquillità e pace. Qualche giocattolo e qualche peluche ma non eccessivamente: la camerette deve essere spaziosa, comoda e minimale.

Filippo ha dormito poco nei primi mesi di vita, si svegliava spesso durante la notte, ma dopo aver letto i consigli di Natalie mi sono resa conto di aver finalmente raggiunto una stabilità nella nanna sia diurna che notturna. Cerchiamo di mantenere sempre la stessa routine prima di andare a nanna, lui ormai è autonomo quasi su ogni cosa e per noi è una grande soddisfazione.

Si lava i dentini da solo, si concede ancora qualche minuto di gioco a luce soffusa, leggiamo insieme un libro e poi insieme al suo ciuccino e al suo dou-dou riesce ad addormentarsi ed entrare nel mondo dei sogni.

In questo video  vi faccio vedere come ogni sera noi ci prepariamo alla nanna, con qualche dettaglio sulla cameratta!

In collaborazione con Stokke

Progetto AliceconMia

Video realizzato da Red oN Movies

Grazie a Baby Pulman

 


Lascia un commento

*