MIA RICETTA: ORTO & MARE – Vellutata di Piselli, Mazzancolle e Fiori

Pranzo Natalizio a base di Pesce? Certo che si!

Oggi vi voglio lasciare questa semplice ma gustosissima ricetta per un primo che abbina l’orto con il mare in grado di stupire i palati e gli occhi dei vostri invitati!

FOTO E RICETTA A CURA DI di Matteo Guatto – Al Carûl ciòc

DOSI PER DUE PERSONE

250 gr di pisellini primavera //

100 gr di patate // 8 mazzancolle //

50 ml panna // 1 cipollotto //

olio e.v.o. // sale q.b. // pepe q.b. //

fiori essiccati edibili

 

  • Rosolare il cipollotto tritato con un filo d’olio per un paio di minuti, aggiungere quindi le patate tagliate a cubetti e i piselli, mescolare di tanto in tanto facendo insaporire il tutto.
  • Ricoprire con acqua bollente e cuocere per una ventina di minuti.
  • Con un frullatore a immersione ridurre a una crema della densità desiderata aggiungendo la panna, il sale e il pepe.
  • Impiattare la vellutata insieme alle mazzancolle crude e i fiori. A piacere condire con un dressing ottenuto emulsionando olio e.v.o. e succo di limone.

MY LIFE: Happy Birthday Filippo! 2 anni!

Lunedì 4 Settembre, abbiamo festeggiato il secondo compleanno di Filippo, un pomeriggio speciale in compagnia di amici preziosi.

Per l’occasione ho voluto sbizzarrirmi nell’allestimento della tavola scegliendo ogni particolare. Chi mi conosce sa che amo tutto quello che sta dietro all’organizzazione di un evento!

 

Per la tavola mi sono affidata interamente alle meravigliose creazioni di Meri Meri, un brand americano nato nel 1985 in una piccola bottega a Los Angeles dalla sua fondatrice Meredith, oggi conosciuto in tutto il mondo.

Inizialmente dovevo ordinare tutto online nel loro sito ufficiale, ma poi ho scoperto che un negozio nel cuore di Firenze, Baby Bottega , ne è rivenditore per l’iItalia e ho colto subito l’occasione durante le mie vacanze in Toscana per farci un salto e scegliere tutto insieme a Deisy la titolare. Quel posticino è meraviglioso e ve ne voglio parlare presto sul blog!

Il tema che ho scelto è stato tutto sui toni pastello e fantasie pois mixati a tonalità naturali. La tavola sistemata in giardino sotto il porticato, nonostante qualche goccia di pioggia, è piaciuta molto sia a i grandi che ai bambini.

 

 

Cappellini di carta e cannucce dorate hanno subito impreziosito la festa dando un tocco di magia.

L’arco di palloncini è stato un regalo dalla zia Veronica, care mamme di Udine e d’intorni contattatela con i palloncini fa cose strepitose!

Il Buffet è stato un regalo prezioso di una cara amica, una maestra di cucina eccezionale, che ha saputo stupire tutti con le sue deliziose crostate di marmellata e fragole fresche mixate a delle prelibatezze salate come mini panzanelle servite in bicchierini e dei meravigliosi ravioli fatti in casa. Grazie Anna, di cuore!

E stato un pomeriggio di quelli che non si dimenticano, Filippo a differenza del suo primo compleanno ha interagito molto giocando e scoprendo che quell’intera festa era veramente dedicata a lui.

Ha scartato dei regali bellissimi, e ha imparato a spegnere le candeline soffiando, si è veramente divertito un sacco e io ancora non ci credo che abbia compiuto gia due anni… come passa il tempo!

 

 

 

PH Alice con Mia

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Spero che il mio post vi sia piaciuto e che possa avervi dato qualche idea anche per le feste dei vostri bambini!

Planning ♡ AliceconMia

Decorazioni ♡  Meri Meri via Baby Bottega 

Buffet e Torte ♡ Anna Magro


Buon anniversario a NOI ♡

Ebbene si, oggi io e mio marito festeggiamo i nostri 3 anni di matrimonio e ho pensato che non ci sarebbe stata occasione migliore per condividere con voi alcuni momenti magici di quel giorno.

Tre anni fa abbiamo detto SI, abbiamo deciso di coronare un amore difficile ma bellissimo, un amore che non ha conosciuto ostacoli, ma che ha superato ogni difficoltà e che oggi ci ha ripagato di ogni sacrificio.

Arrivare a fare un passo così importante in una famiglia che a metà già esisteva non è stato per niente semplice, ma quando c’è amore che non conosce limiti da parte di tutti si può arrivare solo a un lieto fine. Che poi per noi più che un lieto fine è stato un nuovo inizio, fatto di tante altre cose belle, di altri momenti difficili ma che nonostante tutto ogni giorno affrontiamo come fosse ieri.

Quello è stato, insieme alla nascita di mio figlio, il giorno più bello della mia vita. Ce lo siamo progettato e costruiti da soli, lo abbiamo realizzato proprio come volevamo, in ogni minimo dettaglio.

Non abbiamo potuto sposarci in chiesa anche se ci tenevamo molto entrambi, ma siamo riusciti a ritrovare la stessa magia di una cerimonia cristiana, scambiandoci le promesse in una parte del Castello di Colloredo di Monte Albano; una location mozzafiato a pochi minuti da Udine.

Abbiamo cenato a lume di candela in un giardino incantato, una piccola parte della Villa Orgnani, oggi gestita dallo Chef Luigi Zago.

Abbiamo ballato fino a notte fonda,  insieme a tutte le persone che ci vogliono bene, insieme a nostri parenti e amici più cari. E’ stata una giornata fatta di emozioni, che custodirò per sempre nel mio cuore. Vi lascio ad alcune foto, e buon anniversario a NOI ♡

 

 

 

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI


KIDS: Cameretta a misura di nanna | In collaborazione con Stokke

Quando Filippo ha compiuto il suo secondo mese di vita siamo entrati nella nostra nuova casa, l’idea era quella di preparare la sua cameratta prima della sua nascita ma purtroppo per varie complicazioni abbiamo dovuto aspettare un po’ di più.

Quando finalmente tutto era pronto, il momento per me più atteso è arrivato: arredare gli interni.

Non vi nego che con un bambino di soli due mesi è stata un’impresa ma finalmente potevo sfogare le mie idee e dare vita anche al suo nido, che purtroppo non avevamo ancora avuto la fortuna di avere.

Oggi grazie a Stokke e ai consigli preziosi che mi sono stati inviati dalla specialista del sonno australiana Natalie Hermann, sono sicura di aver fatto la scelta giusta su ogni dettaglio.

 

Una cameretta deve essere si bella esteticamente, ma ci sono delle cose a cui bisogna assolutamente tenere conto. L’ambiente dedicato al bambino deve essere funzionale e soprattutto deve favorire un risposo tranquillo e sicuro. Tutto quello che lo circonda non deve disturbarlo ma anzi lo deve stimolare.

Io ho scelto sfumature di colore delicate, ho spaziato dal beige all’azzurro pastello.

Gli arredi scelti sono pochi ma accurati: un armadietto, una cassettiera che all’inizio fungeva anche da fasciatoio, una piccola scrivania in legno fatta su misura, e come ultima new-entry il lettino Sleepi di Stokke, capace di crescere insieme a lui fino ai 10 anni. 

I complementi come tende, lenzuola, coperte e carta da parati sono stati scelti sempre sui toni pastello per trasmettere tranquillità e pace. Qualche giocattolo e qualche peluche ma non eccessivamente: la camerette deve essere spaziosa, comoda e minimale.

Filippo ha dormito poco nei primi mesi di vita, si svegliava spesso durante la notte, ma dopo aver letto i consigli di Natalie mi sono resa conto di aver finalmente raggiunto una stabilità nella nanna sia diurna che notturna. Cerchiamo di mantenere sempre la stessa routine prima di andare a nanna, lui ormai è autonomo quasi su ogni cosa e per noi è una grande soddisfazione.

Si lava i dentini da solo, si concede ancora qualche minuto di gioco a luce soffusa, leggiamo insieme un libro e poi insieme al suo ciuccino e al suo dou-dou riesce ad addormentarsi ed entrare nel mondo dei sogni.

In questo video  vi faccio vedere come ogni sera noi ci prepariamo alla nanna, con qualche dettaglio sulla cameratta!

In collaborazione con Stokke

Progetto AliceconMia

Video realizzato da Red oN Movies

Grazie a Baby Pulman

 


KIDS: La nostra merenda fresca e sana! | In collaborazione con Stokke

Quando arriva il caldo  anche per i bambini è difficile riuscire a mangiare con piacere e appetito, e noi mamme spesso dobbiamo trovare qualche alternativa al piatto caldo ma allo stesso tempo preparare qualcosa sostanzioso e sano.

Grazie a Stokke e ai consigli dei loro esperti in alimentazione e nutrizione, ho potuto confrontarmi con le mie normali abitudini in cucina, e posso dire di essere soddisfatta. Filippo mangia in modo vario ed equilibrato!

D’estate preferisce piatti freschi, ma io cerco di non fargli mai mancare gli ingredienti base che rendono la sua dieta ricca e sana: frutta, verdura, cereali e proteine (prediligendo il pesce).

La merenda ci piace prepararla in casa: yogurt, frullati, frappé e macedonie sono i suoi preferiti.

Così qualche giorno fa tornando a casa, ci siamo fermati a prendere del gelato, delle fragole fresche e un melone per preparaci un buon frappé e un po’ di frutta.

PH Alice con Mia

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Se fuori fa troppo caldo difficilmente usciamo nel pomeriggio, preferiamo farlo la mattina per passeggiare nelle ore più fresche e goderci la città.

Quando preparo qualcosa di buono mi  piace stare in cucina insieme a lui e condividerne ogni momento.

Credo sia importante educare i nostri bambini a una corretta alimentazione anche coinvolgendoli in cucina, aiutandoli a scoprire i sapori e i colori che la tavola ci regala.

Nel video che troverete qua sotto vi voglio far vedere cosa abbiamo combinato quel pomeriggio, ma prima vi lascio gli ingredienti del nostro super frullato alle fragole.

FRAPPE’ DI FRAGOLE PER 3 PERSONE:

300gr di fragole fresche

300gr di gelato alla vaniglia

3 cubetti di ghiaccio (facoltativi)

20 gr di zucchero

370gr di latte

In Collaborazione con Stokke 

Video realizzato da RedOn Movies

Progetto Alice con MIa

 


MY LIFE: Prendersi del tempo per ritrovare gli equilibri.

Cogliere l’attimo per respirare a pieni polmoni la bellezza di una famiglia che a volte si è persa ma che riesce ancora nonostante tutto a ritrovarsi.

Si perché ormai a quasi due anni dalla nascita di Filippo nulla è stato cosi’ semplice e cosi’ scontato.

Siamo reduci da momenti difficili che ci hanno messo alla prova come coppia e come genitori.

Tutte le persone che mi stanno vicine mi hanno sempre riempita di complimenti per essere stata capace ad affrontare un situazione cosi’ delicata come quella di una famiglia allargata, ma in realtà nessuno sa quanto difficile sia far quadrare tutto, mantenere gli equilibri e cercare di non mollare mai.

Sono stati due anni intensi, e non mi vergogno ad ammetterlo. Nessuna famiglia è perfetta, tanto meno la mia. L’arrivo di un bambino porta sempre un po’ di scompiglio tra la coppia, ma anche nei confronti dei fratelli soprattutto se sono grandi. Vedere le cose nella stessa maniera è praticamente impossibile, ma una cosa di cui vado veramente fiera è la voglia e la consapevolezza di voler sempre rimanere uniti nonostante le difficoltà.

Prendersi del tempo per stare insieme, anche NON tutti insieme. Questo è fondamentale.

ù

Credo nella famiglia allargata, credo all’amore tra una donna e i figli che non sono suoi. Credo nell’amore tra fratelli figli di genitori diversi.

Ogni famiglia che sia allargata o meno è una FAMIGLIA a tutti gli effetti.

Come le prime giornate d’estate quando si prende la macchina e si va a passeggiare in riva al mare, quando ancora non c’e nessuno e la sabbia è ancora fresca. Fare qualche foto e inserirla nell’album dei ricordi, insieme a tutti quelli che in questi nove anni abbiamo raccolto, quando al posto di Filippo c’erano insieme a me due bimbi che, ahimè, oggi sono diventati dei ragazzi e che non amano più tanto farsi fotografare, ma loro lo sanno che nulla è cambiato. Siamo cresciuti insieme e se oggi sono quella che sono lo devo anche a loro e a mio marito.

 


KIDS: Come impreziosire la cameretta – In collaborazione con Wall-Art.it

Mi ci è voluto un po’ di tempo prima di riuscire a farvi vedere questa splendida carta da parati che Wall-Art.it mi ha mandato a casa qualche settimana fa per la cameretta di Filippo, ma purtroppo tra vari impegni e le feste di mezzo ci ho impiegato più tempo del previsto.

Ma eccomi qua a raccontarvi la mia esperienza insieme a Wall-Art.

Era da tempo che avevo in mente di impreziosire la cameretta di Filippo con una bella carta da parati, e l’occasione si è presentata al momento giusto.

Una parete a righe azzurra e bianca ora fa da padrona nel nido del mio bambino.

Mio marito si è messo all’opera durante una domenica pomeriggio e nell’arco di qualche ora è riuscito a farcela da solo, senza l’aiuto di nessuno.

Non la trovate meravigliosa?

A me piace moltissimo, mi ha subito conquistata! Dal gusto un po’ vintage la trovo in perfetta sintonia con il resto della camera.

Io ho arredato la camera di Filippo tutta sui toni del bianco, azzurro e beige.

Classica e romantica, rispecchiando lo stile della mia intera casa.

Su sito Wall-Art.it potrete trovare un sacco di idee sia per gli spazi dedicati ai bambini sia per tutto il resto della casa.

Io ci tengo molto a dare un tocco di personalità  a ogni ambiente, rendendolo accogliente e unico.

Ragazze, spero che il post vi sia piaciuto e che possa essere d’aiuto per qualche soluzione anche a casa vostra.  Tra carte da parati, adesivi murali e idee decoro credo che Wall-Art.it  possa accontentarvi sotto ogni aspetto.

Non esitate a dare un’ occhiata al sito, ne troverete per tutti i gusti.

Un caro saluto

Alice


MYLIFE: Un azzurro baby shower per Riccardo!

Ebbene si! Un altro maschietto in arrivo, un nuovo amichetto per Filippo!

E’ pazzesco ma ultimamente nascono un sacco di maschietti, tra tutte le mie amiche e anche nella mia famiglia nemmeno l’ombra di una femminuccia! Ed è cosi che a fine mese nascerà Riccardo.

Ancora non mi sembra vero che la mia amica del cuore Sally diventerà mamma, e io insieme a tutte le sue amiche più intime abbiamo pensato di organizzare un dolcissimo Baby Shower  tutto ovviamente in azzurro. Azzurro ovunque, e soprattutto tutto fatto con le nostri mani!

Ci siamo messe all’opera a sua insaputa ancora qualche settimana fa, e ci siamo divise i compiti.

Io e Anastasia abbiamo passato una giornata intera a cercare regalini di ogni genere, tutti a tema e tutti super utili! Poi ci siamo rimboccate le maniche in cucina e abbiamo sfornato torte, biscottini, e cup cake di ogni genere ( grazie al mio bimby, senza di lui sarebbe stato veramente impossibile :-)!).

Chiara invece ha creato una meravigliosa torta di pannolini! Siamo rimaste tutte a bocca aperta, è stata veramente bravissima! Vanessa si è concentrata sulla torta decorata in onore di Riccardo, e le altre ragazze hanno contribuito al resto dell’organizzazione e degli allestimenti. Jacopo, il futuro papà, ci ha procurato delle simpaticissime maglietta personalizzate per l’occasione: Riccardo is COMING!

E cosi martedì pomeriggio a casa mia è arrivata la futura mamma e ad aspettarla c’eravamo noi, tutte pronte a festeggiare lei e Riccardo.

Devo dire che questa volta l’unione ha fatto realmente la forza. Siamo riuscite a creare una vera festa a sorpresa, perfetta in ogni dettaglio.

Ogni cosa è stata preparata con amore per festeggiare questo piccolo cucciolo che tra pochissimi giorni riempirà di gioia la vita di tutti noi.

PH AliceconMia

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Queste foto rimarranno un ricordo indelebile per Sally, che sono sicura custodirà nel suo cuore insieme a ogni singolo momento trascorso insieme a noi durante questo pomeriggio all’insegna della dolcezza, e io sono felice di averle fatto un regalo in più con queso post sul mio blog.

Riccardo forza! Le zie ti aspettano!

Grazie a:

AL CONFETTO per i deliziosi confetti.

LA CHICCHERA per le decorazioni della tavola.


KIDS: Nuovi prodotti per la cura del mio bambino.

 

E’ lunedì, e ho deciso di iniziare questa settimana con un nuovo post tutto dedicato ad alcuni nuovi prodotti che sto utilizzando nell’ultimo periodo su Filippo sia per il bagnetto che per l’igiene quotidiana. Ho scelto quelli che più di altri mi hanno lasciata soddisfatta e che ci tengo a consigliare proprio a voi mamme.

 

Per l’igiene quotidiana tra il cambio di un pannolino e l’altro sto utilizzando TriDerm Baby e Kid di BioNike.

Bagno-Crema delicato che va a detergere senza irritare la pelle lasciandola morbida e vellutata con un profumino buonissimo. Pratico anche per la pulizia di manine e piedini grazie anche alla presenza di aloe vera in grado di mantenere la pelle ben idratata.

Per quanto riguarda le creme da cambio, sto utilizzando ( e sono già alla terza confezione) la Babycreme alla Calendula di Weleda.

 Care mamme con questa crema ogni tipo di irritazione o arrossamento sparisce gia dalla prima applicazione. Poco tempo fa Filippo aveva avuto una brutta dermatite da pannolino e con le creme che stavo utilizzando non riuscivo a curarla bene. Mi è stata consigliata questa e nell’arco di mezza giornata tutto si è risolto lasciando il sederino di Filippo di nuovo morbido e idratato. Provatela!

 

Rimanendo in tema di cambio e igiene quotidiana vi voglio consigliare le Salviettine Detergenti BabyGella.

Non tutte le salviette che ho utilizzato su Filippo hanno fatto il loro dovere di detersione senza irritarlo. Queste sono super delicate grazie alla presenza di camomilla e salvia, imbevute il giusto e pratiche da utilizzare per le emergenze. Io le uso anche su manine e visino e non irritano per niente la pelle. Sono prive di alcool e coloranti senza parabeni e allergeni. Ottimo prodotto!

 

Se parliamo di bagnetto non potete non provare i prodotti Linea Mamma Baby.

Tralasciando il packaging che lo trovo assolutamente irresistibile, bellissimo anche come complemento d’arredo nel bagno dei vostri bambini, ogni prodotto della vasta gamma che potete trovare sia online che in negozio ha uno specifico obbiettivo di pulizia. In questi giorni sto utilizzando il Doccia-Shampoo di Giacomino, un orsetto simpaticissimo. Oltre al profumino irresistibile che rimane nei capelli del vostro bimbo essi appaiono super luminosi e idratati. Filippo ha spesso i capelli a livello della nuca piuttosto secchi dovuti dalla posizione della testa durante la nanna, ma dopo aver provato questo prodotto sono decisamente migliorati. Perfetto anche per la detersione del corpo, grazie alla foglia d’oliva contenuta all’interno nutre in profondità capelli e pelle.

Dopo il bagnato utilizzo sempre un latte idratante, questo di Hipp Baby con olio di mandorle dolci è veramente ottimo.

Si spalma facilmente e si assorbe subito: fondamentale per chi come me ha un bambino che non ama la parte post-bagnetto. Dalla profumazione leggera e delicata nutre e idrata perfettamente la pelle lasciandola super vellutata. Uso spesso i prodotti Hipp e devo dire che mi sono sempre trovata molto bene.

 

 

PH AliceconMia

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Care Mamme, spero di avervi dato qualche informazione nuova e di esservi stata utile, se avete anche voi qualche prodotto da consigliarmi lasciatemi un commento qua sotto, ne sarei veramente interessata.

Un bacio a tutte!

Alice

♡ DOVE POTETE TROVARE QUESTI PRODOTTI♡

TridDerm Baby e Kid Bagno Crema di Bionike: In tutte le farmacie e para-farmacie.

Babycreme alla Calendula di Weleda : In tutte le farmacie e para-farmacie, io l’ho trovata anche da Prenatal.

Salviettine detergenti BabyGella: In tutte le farmacie e para-farmacie, nei grandi supermercati o alla Prenatal.

Doccia Shampoo Linea Mamma Baby: Io l’ho acquistato da Baby Pulman a Martignacco, ma per chi non è di Udine invece nel loro sito ufficiale.

Latte idratante Hipp Baby: Da Prenatal, in parafarmacia o nei grandi supermercati.

 

 

 

 

 

 

 

 


KIDS: Topolin, Topolin viva Topolin!

Sabato scorso in Piazza San Giacomo a Udine i bambini di tutta la città si sono ritrovati per festeggiare insieme il Carnevale sotto un cielo limpido e un sole meraviglioso.

E noi non potevamo scegliere costume migliore per Filippo. Un classico, senza tempo, un personaggio che non stanca mai, che conquista grandi e piccini: Mickey  Mouse ovvero Topolino.

Presentato la prima volta da Walt Disney nel 1928 oggi compie ben 89 splendidi anni di cartoni e fumetti! Amato dal mondo intero e capace ancora di stupire e divertire qualunque bambino. 

Fortuna vuole che rovistando tra i costumi di carnevale di mio nipote, siamo riusciti a trovare quello originale Disney, comprato nello store ufficiale qualche anno fa da mia sorella e che oggi ha vestito perfettamente il nostro cucciolo.

In piazza tra coriandoli e stelle filanti ci siamo divertiti tantissimo, e io sono felice che per il suo primo vero carnevale ( quello dell’anno scorso non conta, eravamo ancora troppo piccoli😅) sia stato proprio un icona senza tempo a rappresentarlo.

Lui ne era entusiasta, consapevole di essere quel buffo topo che ogni sera alle sette durante la pappa lo fa tanto ridere e divertire, e io non ho perso occasione per immortalare alcuni momenti che rimarranno per lui e per noi un ricordo indelebile.

PH AliceconMia

© 2017 ALICECONMIA TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono sicura che tutte voi mamme vi ricorderete  LA MARCIA DI TOPOLINO cantata dal Coro dell’Antonino, io la amo!

Topolin, Topolin, viva Topolin! 
Assomigli a tutti noi, sei furbo e birichin 
e perciò noi gridiam, viva Topolin!

Solo tu – Topolin! – puoi capir – Topolin! 
i mille e mille sogni di un bambin, ah! ah! ah!

Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì! 
Topolin, Topolin, viva Topolin!

Che fa sempre divertire i grandi ed i piccin 
e perciò noi gridiam, viva Topolin!Solo tu – Topolin! – puoi capir – Topolin! 
i mille e mille sogni di un bambin, ah! ah! ah

Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì! 
Topolin, Topolin, viva Topolin!

Su venite a far baldoria insieme a Topolin, 
anche noi, come voi, canterem così. 
Come noi bambini, tu sei tanto piccolin, 
Topolin, Topolin, viva Topolin!

Un bacio, al prossimo post!

 


KIDS: City Mini 3 e Mami Bag, la combinazione perfetta tra passeggino e borsa nursery.

Compiuti i sei mesi di Filippo ho eliminato il passeggino che avevo comperato per la sua nascita, non ero per niente soddisfatta, uno dei tanti acquisti fatti ma di cui mi sono assolutamente pentita: troppo pesante e troppo ingombrante. Abitando in centro città avevo bisogno di qualcosa di più leggero e maneggevole, comodo e pratico, ma allo stesso tempo con una bella linea.

Finalmente oggi, dopo qualche mese di prova, posso dirvi di aver trovato il mio passeggino ideale: Il CITY MINI 3 di BABY JOGGER

Un passeggino veramente pratico per la vita di tutti i giorni, per chi come me esce sempre a piedi e ha bisogno di qualcosa di leggero da manovrare e allo stesso tempo veloce da chiudere per ficcarlo nel bagagliaio della macchina durante una gita fuori città. Si perché con lui siamo veramente andati ovunque: in montagna, al mare, e anche a visitare alcune città.
In tessuto tecnico sfoderabile è ottimo per una pulizia veloce, e la sua cappotina è pensata per riparare bene il bambino da pioggia e vento durante l’inverno o da i raggi solari durante l’estate.
Io e mio marito siamo rimasti veramente soddisfatti di questo acquisto e se tornassi indietro lo prenderei fin dalla nascita completo di tutto il trio.
Quando ho acquistato il City Mini 3 ho avuto il bisogno di cercare anche una borsa cambio che rispecchiasse le stesse funzionalità del mio passeggino. Una borsa capiente, comoda e soprattutto bella!
Non mi sono mai piaciute le classiche borse che vengono date in dotazione con la maggior parte delle carrozzine-passeggini, le trovo ingombranti e pesanti e con poco spazio all’interno.
Ed è cosi che è nato il mio amore incondizionato per la mia MAMI BAG.
La nursery-bag che mi ha accontentata sotto ogni aspetto.
Stile e funzionalità sono la combinazione perfetta per descrivere questa borsa.
Io non esco più senza di lei, dentro riesco a metterci qualsiasi cosa. Dai pannolini, al cambio, alla merenda, al materassino lait baby riponibile in una tasca sotto fatta su misura… ma non solo! Durante i nostri spostamenti fuori città ha fatto praticamente da bagaglio a mano; oltre alle cose di Filippo sono riuscita a metterci dentro anche la mie senza bisogno di avere altre borse.
La mia Mami viene con me anche al supermercato e in palestra. Ormai non è solo la borsa per il mio bambino ma per tutta la famiglia.
Io l’ho scelta color navy ma è disponibile in una vasta gamma di colori, uno più fashion dell’altro!
Mami Bag è dotata di cinghie con velcro adattabili a ogni modello di passeggino ma anche di manici larghi per portarla sotto spalla.
Insomma se siete alla ricerca di una borsa nursery e di un passeggino comodo e leggero io dico assolutamente MAMI BAG e CITY MINI3, combinazione perfetta per mamme sprint come noi!
Per chi è di Udine entrambi i prodotti potete trovarli da Baby Pulman a Martignacco.
Spero di essere stata utile a qualche mamma che non sopporta più il peso quando esce di casa!
Un bacione
Alice
Grazie di cuore a Sara di Tramontana Qualità Italiana per lo scatto presso il loro punto vendita.

EVENTS: UDINE SPOSA, LA FIERA DEDICATA AL MATRIMONIO

Lo scorso 13-14-15 Gennaio a Udine si è tenuta presso la fiera una nuova edizione di Udine Sposa.

Cosi’ pur essendomi gia sposata due anni fa, ho deciso di andarci per salutare la mia amica Francesca truccatrice per Francesca Et Voilè e il mio amico fotografo AlBruni cogliendo l’occasione per fare un giretto e scattare qualche foto e poi farvele vedere sul mio blog.

 

Credo che per tutti i futuri sposini questo sia un appuntamento immancabile e di grande riferimento per il triveneto, ma anche per chi ha bisogno di ispirazione per poter organizzare al meglio una cerimonia.

Ho visto tante cose belle e ho avuto il piacere di conoscere veri professionisti del settore.
Anche nel giorno del mio matrimonio mi sono affidata ad alcuni di questi, come ad esempio a Barbara Beltrame per il mio abito.
Quindi se qualcuno di voi ha in progetto di sposarsi nel prossimo anno vi consiglio vivamente di andare alla prossima edizione, mentre per chi non è riuscito ad esserci in queste tre giornate e deve sposarsi quest’anno sotto troverete il link diretto agli espositori.
QUI il link diretto per accedere a tutti gli espositori presenti in fiera divisi per settore, sono sicura che troverete chi potrà dare un valore aggiunto al giorno più bello e speciale della vostra vita.
Spero di esservi stata utile, tanti auguri a tutti i futuri sposi!

LUOGHI DEL CUORE: Hours life store

Chi mi segue sui social avrà sicuramente notato che nell’ultimo periodo ho postato alcune foto scattate in un nuovo negozio a Udine.

Più che un negozio un progetto studiato e faticato nel tempo da Matteo, il figlio di mio marito, ed è per questo che ancora di più mi sento di sostenere  questa nuova avventura, non tanto per il nostro rapporto familiare ma perché credo che aprire un negozio oggi a soli 21 anni sia qualcosa da ammirare e da prendere come esempio da molti giovani.

Nasce cosi HOURS LIFE STORE, un negozio nuovo nel cuore di Udine in via Gemona 28, che attraverso le passioni di Matteo propone oggetti di design e tecnologia unici nel loro genere e soprattutto di nicchia, impossibili da trovare in vendita perché solo online.

 

Matteo vuole ad ogni costo rendere la giornata di un imprenditore, di uno studente o di una mamma a tempo pieno il più semplice possibile, proponendo un oggetto bello nel suo genere ma di grande funzionalità.

Quante volte ci troviamo in difficoltà a fare una telefonata quando siamo insieme ai nostri bambini? Quante volte spingendo il passeggino non sappiamo dove mettere il telefono per evitare che finisca tra le mille cose che abbiamo in borsa o addirittura a terra con conseguenze terribili?

Hours Life store ha la soluzione per ognuna di noi. Ma anche per chi mamma non è ma vuole viaggiare comodo utilizzando i propri tablet, o smart-phone in totale comodità.

In questo negozio si spazia dalle cuffiette di ultima tecnologia a cover uniche nel suo genere, a veri propri oggetti di design splendidi anche come idee regalo.

PH: Federico Leoncini per Hours Life Store

 

Udine è una città piccola ma che offre tutto, e da oggi anche questo!

Vi consiglio veramente di andare a dare un occhiata, sono sicura che non uscirete a mani vuote!

Con questo articolo voglio inaugurare la mia nuova rubrica LUOGHI DEL CUORE, nel tempo vi racconterò dei miei negozi e posticini preferiti nella mia città.

Al prossimo post!

 

HOURS LIFE STORE

Via Gemona 28 Udine

 

 

 

 

 

 


CHRISTMAS GIFTS: 6 idee made in Friuli e non, per i super ritardatari!

Avete 4 giorni da domani per finire i vostri regalini di Natale! Non avete proprio idea di cosa prendere all’ultimo minuto? Ecco 6 pensierini made in Friuli e non, che ho pensato per voi!

Per prima cosa inizio con due regali che potete acquistare in tutte le città d’italia, nella mia e online:

 

E’ da tempo che volevo parlarvi della mia agenda che ormai da due anni acquisto con molta soddisfazione (credo che primo o poi gli dedichero’ un intero post), e proprio l’altro ieri ho trovato in un nuovo negozio nel cuore di Udine quella per l’anno 2017-18.

Fino a prima potevo acquistarla solo online, ma ora dopo questa fantastica novità potete prenderla in metà tempo da Hours Life-Store e regalarla per Natale a chi più desiderate.

Vi sto parlando dell’agenda di Mr Wonderful, deliziosa sotto ogni aspetto, piena di colori, di belle frasi e di steackers per personalizzare ogni vostra giornata!

Mr Wonderful è un’azienda spagnola che nasce a Barcellona, famosa attraverso le sue agende e ai suoi gadget super simpatici che riescono a migliorare la giornata di chiunque! Da tempo acquisto nel loro sito e vi posso giurare che ogni cosa che ho preso per me è stata una grande soddisfazione! Poterla trovare anche a Udine ora è ancora più bello!

Un altro regalino che non dovete lasciarvi scappare nel caso voi abbiate una amica mamma è il ricettario fatto a misura di Bebe’ da Alain Ducasse.

Il grande Chef francese ha racchiuso in questo libro  100 di ricette sane e appetitose dallo svezzamento ai 3 anni.

L’ho acquistato quando per me era arrivato il momento di iniziare con le prime pappe per Filippo, e vi posso garantire che mi è stato di grande aiuto per rinnovare il suo menu’ ed evitare di fare sempre le stesse cose. Sono sicura che ogni mamma alle prese con un momento così importante per la vita del proprio piccolo potrà far piacere riceverlo!

E adesso passiamo a quattro regalini fatti a mano ma soprattutto made in Friuli Venezia Giulia:

Ci tengo sempre ad acquistare qualche cosa  che viene fatto nella mia regione, penso che promuovere il piccolo artigianato e aiutare le piccole imprese a crescere sia un compito importate per tutti, soprattutto quando mani fatate creano vere e proprie meraviglie.

Per prima cosa vi devo consigliare per un regalo speciale e romantico i braccialetti della mia cara amica Ofelia Beltrame. Quello che vedete nella foto mi è stato donato da lei personalmente quando è nato il mio bambino ma nel cassetto in camera ne ho molti altri che ho acquistato in questi anni. Ognuno con una frase diversa scelta in base ai miei valori e ai miei gusti; tutte mi rispecchiano ed è per quello che trovo questi bracciali veramente meravigliosi da donare alle persone più care. Fatti a mano e con amore, hanno già riscosso un gran successo in tutta Italia, ma sapere che vengono fatti da una donna friulana non é semplicemente fantastico? Alla fine dell’articolo troverete tutte le info per sapere dove acquistarli, e se li volete personalizzati non basterà che chiedere!

Passiamo a questi dolcissimi pesciolini creati da Sara per Be My Baby. Nella cameretta del mio bimbo hanno dato subito un tocco in più al suo lettino. Di varie misure e fantasia vengono fatti a mano con amore. Io ad esempio gli ho scelti a righe azzurre e bianchi proprio come le tende e il copriletto di Filippo. Lui ancora non ha capito che dovrebbero essere dei complementi d’arredo e quindi spesso gira per casa coccolandoli o dandogli bacini. Sono super teneri!

Visitate la pagina instagram e scegliete ciò che più vi piace! Sarà un regalo diverso e soprattutto pensato!

Rimanendo in Friuli vi voglio parlare di questi orecchini made in Carnia creati a Forni di Sopra da Il Ricamifcio, vi sto parlando delle Magie del Bosco . Orecchini in legno personalizzati per dare un tocco invernale i vostri out-fit. Io ho scelto delle palline con un tocco di rosso per il giorno di Natale. Se andate nel loro sito potrete vederne di ogni modello, e se non lo sapete Il Ricamificio  è presente anche in p.zza San Giacomo a Udine per tutto il periodo Natalizio! Non sono stupendi???

PH AliceconMia

© 2016 AliceconMia tutti i diritti riservati

Per ultime ma non da meno, queste meravigliose mini alzatine in vetro con all’interno zuccherini e confetti confezionati dalle mani di Elisa del confetteria Al Confetto di Udine.

Sono un chicca da regalare come presente a una cena, a un parente o a una amica. I confetti all’interno sono di prima qualità (ragazze io mi sono affidata proprio ad Elisa per la confettata del mio matrimonio e anche per il battesimo di Filippo, quindi vi posso garantire che sono buonissimi, una droga!) e le alzatine possono rimanere un dolce ricordo di questo Natale da appoggiare in cucina come decorazione, o nella vostra camera come porta gioie.

Spero che questo post vi sia stato utile, qui di seguito tutti i dettagli per sapere dove poter acquistare!

Tanti Auguri di Buon Natale!

Al prossimo post!

♡DOVE HO ACQUISTATO QUESTI REGLI NELLA MIA CITTA’♡

AGENDA MR WONDERFUL: HOURS LIFE STORE – VIA GEMONA 28, UDINE.

DUCASSE BEBè: FELTRINELLI– GALLERIA BARDELLI UDINE

BRACCIALI OFELIA BELTRAME: potete trovarli sia da BIJOUX LE CROASETTE– VIA MERCERIE,UDINE o da STEFI– VIA POSCOLLE  26 UDINE.

PESCIOLINI IN STOFFA: Potete contattare BE MY BABY direttamente alla sua pagina Instagram.

ALZATINE CON COFFETTI: AL CONFETTO VIA GEMONA 7, UDINE.

 


EVENTI: Un pomeriggio a Milano insieme a MammacheBlog, progetto firmato Fattore Mamma.

Capita che un giorno Rosangela Cesareo del blog Mamme WonderWoman mi chiede: ci vediamo al MammacheBlog? ci sarai?

Mi si apre un mondo. Un mondo dal quale forse sono ancora lontana, ma dove ho intenzione di crescere con tutto l’impegno possibile. Ed è così che insieme a Fattore Mamma ho avuto l’opportunità di partecipare per la prima volta al MammacheBlog!

img_5804
Sabato 26 Novembre, a Milano, Fattore Mamma ha riunito sotto lo stesso tetto molte “mamme digitali”. Mamme che condividono la stessa passione, mamme che fanno blogging.

Ho conosciuto chi da tempo seguivo con affetto, e ho scoperto chi ancora non conoscevo.

Siamo veramente tantissime a condividere la stessa passione, e grazie a questo incontro ho potuto ascoltare esperti del settore che ci hanno fatto capire quanto importante sia la padronanza e la consapevolezza di avere un blog; di come farlo crescere e con quali strumenti.

Avere un blog comporta tanti sacrifici, costanza e  dedizione, e solo con l’ultilizzo di  strumenti adeguati si può portare il proprio lavoro ad avere il vero successo che merita!

img_5818

img_5813

img_5855

Da questo incontro posso veramente dire di aver appreso i concetti base che mi saranno di aiuto nei prossimi mesi per un giusto avviamento del mio lavoro. Dentro di me è rimasta l’emozione di aver conosciuto tante mamme-blogger che daranno sicuramente un valore aggiunto in questo mio nuovo viaggio.

img_5842

 

 

img_5852

PH: AliceconMia

©2016 AliceconMia Tutti i Diritti Riservati

Grazie al gruppo Fattore Mamma che ha pensato tanti anni fa di dare spazio a questo mondo e che oggi ormai è diventato un punto di riferimento. Non vedo l’ora di partecipare al prossimo incontro in primavera!

Colgo l’occasione anche per fare i miei complimenti alle 8 finaliste della giornata e vi lascio i siti diretti cosi’ potete conoscerle personalmente:

Mamma Zazi: http://mammazazi.it

GinGiorgina: http://blog.pianetamamma.it/gingiorgina/

Mamme WonderWoman: http://www.mammewonderwomen.it

Mamma Guru: http://www.mammaguru.it

Peri and the kitchen: http://www.periandthekitchen.com

Post-partum: http://www.post-partum.it

Oraxapp: http://www.oraxapp.it

Its4kids: http://www.its4kids.it

Grazie a  Rosangela che non appena ho avviato il mio blog mi ha subito suggerito di partecipare, e grazie di cuore alla mia amica di sempre, Samia, per avermi accompagnata.

Alla prossima!

 

 

 


FOOD: TORTA SALATA RADICCHIO PATATE E ROBIOLA SENZA GLUTINE

Sabato scorso ho organizzato una cenetta a casa mia con i nostri amici Enrico e Francesca in occasione di un pigiama party organizzato per le bimbe.

Allegra, la bimba dei nostri amici e il suo papà, sono celiaci quindi devono stare molto attenti a magiare tutto senza glutine.
In crisi su come poter organizzare una cena che potesse andare bene anche per loro ho deciso di prepara due torte salate  semplici e veloci senza glutine.
Non sono una cuoca di professione e ci tengo a sottolinearlo, ma a casa mia cucino molto tutti i giorni  avendo una famiglia numerosa e, grazie a vari libri di cucina che ho e a internet, riesco sempre a trovare qualche ricetta sfiziosa modificandola a mio piacere e in base ai miei gusti.
Visto il successo ottenuto, ho pensato di proporvi una delle due sul mio blog, credo che potrebbe essere d’aiuto a molte persone che si trovano a dover affrontare una cena esclusivamente gluten-free.
INGREDIENTI
1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine
1 uovo medio
200gr di robiola
1 radicchio di stagione
2 patate piccole
parmigiano reggiano q.b.
pepe q.b.
sale q.b.
1 rosso d’uovo leggermente sbattuto
Comincio pelando due patate piccole e le metto a sbollentare per qualche minuto ottenendole più morbide ma non troppo (tenete conto che finiranno di cucinarsi in forno successivamente). In una padella faccio rosolare un po’  di scalogno e successivamente salto il radicchio lasciandolo ancora croccante.
img_2286img_2285-1
Nel frattempo prendo una terrina abbastanza capiente, due confezioni di robiola ( io solitamente uso quella del Nonno Nanni) e 1 uovo fresco.
img_2289-1
All’ interno della terrina andrò a metterci la robiola, il radicchio precedente saltato, l’uovo, il sale, il pepe e alcune patate ma non tutte. Le restanti le adagerò sopra la pasta sfoglia (quella della Buitoni senza glutine è perfetta) bucherellata prima da una forchetta e le patate coperte da uno strato di parmigiano reggiano con un pizzico di pepe.img_2287
img_2293-1
Sistemo il composto ottenuto all’interno della pasta sfoglia chiudo i bordi e spennello sopra un po’ di rosso d’uovo sbattuto per dare una doratura finale.
img_2295
Inserisco in forno a 180* per 45 min almeno. Controllate prima di toglierla che sia ben cotta.
La sfoglia senza glutine ha bisogno di qualche minuto in più secondo me rispetto a quella normale.
img_2392-1
 Photo Aliceconmia
©2016 Aliceconmia Tutti i Diritti Riservati
Togliete dal forno, lasciate raffreddare e servitela in tavola tiepida accompagnata da alcune patate al forno e un buon calice di vino rosso.
E’ una ricetta veloce e molto semplice che va benissimo per noi mamme  con pochissimo tempo a disposizione ma con la voglia di fare sempre bella figura con i propri ospiti.
Buona appetito a tutte ♡

KIDS: Il mio primo anno da mamma ♡

Quando scopri di aspettare un bambino intorno a te si crea un sorta di mondo incantato, ogni cosa che accade diventa poesia: dalle prime ecografie, all’annuncio ufficiale a parenti e amici, al primo shopping bebè.

Ogni cosa che fai diventa lenta e leggera, inizi a fantasticare su come sarà il suo arrivo, e come cercherai di essere perfetta su ogni cosa. Nove mesi sono lunghi, ti concentri sulla realizzazzione della cameratta, prepari il corredino per l’ospedale e poi tutto in un tratto arriva il grande giorno.

Il giorno che aspettavo da nove mesi è arrivato. Filippo è nato, e da li sono rinata io. Una Mamma.
img_2383
Dopo i 3 giorni canonici passati in ospedale, quasi dentro a un mondo ovattato e incantato, siamo tornati a casa dal resto della nostra famiglia e dal quel momento tutto è cambiato.
I miei ritmi non erano più quelli di prima. Dovevo prendermi cura di lui ma ma anche di me stessa. E vi assicuro che per quanto mi riguarda non è stato per niente facile.
Mio marito impegnato molto sul lavoro doveva assentarsi tutto il giorno e io mi sono spesso ritrovata da sola a cercare di far quadrare tutto, la maggior parte delle volte fallendo.
Grazie a dio i ragazzi insieme a Daniele hanno compreso la situazione e hanno cercato di starmi vicina e aiutarmi dove io non riuscivo.
Sono sempre stata una persona molto attiva, impegnata su vari fronti e spesso non riuscire più a fare quello che facevo prima mi ha spesso destabilizzata, anche se devo dire che poi questi sono solo momenti, e quando ti ritrovi il tuo piccolo tra le braccia che ti guarda, ti sorride e che dipende interamente da te tutto passa e ritorna il sereno.
No mi vergogno di ammettere quanto a volte per me sia stato difficile, quando ero incinta mi immaginavo un’altra cosa, poi la realtà è completamente diversa.
img_2359
Dalla nascita di Filippo a oggi è stata tutta una salita, proprio come la mia amica Francesca mi diceva che sarebbe accaduto.
Le notti insonne si sono sempre più ridotte (anche se non del tutto!), io e lui abbiamo stabilito orari e routine, a sei mesi ho smesso di allattarlo e ho iniziato lo svezzamento, che per quanto mi riguarda è stata un’impresa abbastanza semplice. Filippo è un gran mangione e le mie soddisfazioni in cucina con lui sono tantissime, ormai oggi mangia praticamente tutto, difficilmente rifiuta qualcosa. Il suo rapporto con il resto della famiglia è speciale. Ama i suoi fratelli, si è instaurato tra loro un rapporto veramente unico e profondo pur avendo mamme diverse.
Quando a casa c’e papà io praticamente non esisto, se lo prende e se lo porta via con lui e guai a chi si intromette nei loro ‘discorsi’.  Anche Marlene ha un posto speciale nel suo cuoricino, la chiama MA-MA e ogni mattina quando si sveglia la prima cosa che fa e andare a salutarla.
Il 4 settembre Filippo a compiuto il suo primo anno, e io insieme a lui il mio primo anno da mamma. Un anno intenso ma speciale, che custodirò per sempre nel mio cuore.
img_2398
Oggi camminiamo, mangiamo la pappa come i grandi, leggiamo un sacco di libretti insieme, con il papà mettiamo in fila le macchinine e siamo quasi pronti per chiedere la pista a Babbo Natale.
Un altro traguardo enorme è che finalmente facciamo la nanna tutta la notte, e io durante il giorno sono ritornata ad essere più attiva!
Di lavoro se ne parla ancora molto poco, non avendo un grande aiuto in famiglia Filippo è praticamente sempre con me, quindi cerco di seguire il mio magazine da casa e il mio blog la sera quando tutti ormai dormono. Ma va bene così per ora me lo godo, e cerco di vivere insieme a lui ogni attimo.
img_2385
Photo aliceconmia
©2016 aliceconmia Tutti i Diritti Riservati
Da quando è nato non sono più la stessa, mi ha cambiata nel profondo. L’ho voluto tanto, l’ho aspettato per un sacco di tempo, e oggi quando la sua vocina mi chiama mi si stringe il cuore. Lo vedo crescere giorno per giorno, e a volte anche troppo in fretta, ma ogni attimo rende la mia vita piena.
Piena di un amore incondizionato!
Ti amo mio piccolo topino ♡

MY LIFE: FINALMENTE IL MIO BLOG ♡

Era ormai da molto tempo che sognavo di aprire il mio blog, ma per svariati motivi ho sempre rimandato, un po’ per la paura di non riuscire a starci dietro e un po’ per l’impegno che la costruzione di esso richiedeva.

Ma finalmente grazie all’aiuto e al sostegno della mia famiglia oggi finalmente e’ online ALICECONMIA.

Perché il mio blog si chiama così?

ALICE sono io.

Ho 30 anni, vivo a Udine e da otto insieme a Daniele mio marito e mio grande amore.

Daniele ha due ragazzi che per me sono come due figli, che amo e che stimo. Matteo e Virginia.

Noi quattro abbiamo costruito una vita insieme fatta di quotidianità, di feste e di vacanze. Fino all’anno scorso abbiamo condiviso la vita intera solo noi nella nostra casa.

11846760_10207150541792477_7093045923667116326_n
Poi come nelle favole più’ belle il mio sogno si e’ avverato, e il 4 settembre 2015 sono diventata mamma di Filippo ♡
Un amore così immenso che nemmeno io mi sarei mai immaginata di provare mai nella mia vita!
42

 

E cosi’ da quel giorno non siamo solo in quattro ma le nostre vite sono state inondate da un amore ancora più grande.

395

 

Tra noi c’è anche la nostra cagnolona Marlene, una dolcissima Golden Retriever che da 5 anni ci riempie di affetto.

11863300_10207150548312640_1758884897968759956_n
Photo di Walter Menegaldo
© 2016 Aliceconmia Tutti i diritti riservati

 

Si è vero ho una famiglia allargata, e ne vado molto fiera, ma avrò modo nel tempo di raccontarvi la mia esperienza.

MIA  è il mio magazine di moda, beauty, cultura e benessere.

Mio marito ha una casa editrice, crea riviste distribuite in tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia, e due anni fa mi ha dato l’opportunità di creare anche il mio magazine, oggi distribuito in tutta la regione e e postalizzato in tutta Italia. Sul mio blog troverete una sezione dedicata dove mi divertirò a portarvi con me dietro alle quinte!

Così nace il mio nome, così nasce la voglia di aprire il mio blog, di poter condividere con voi la mia vita da Mamma e Donna.

Sono molto emozionata ma allo stesso tempo al settimo cielo!

Non mi resta che incrociare le dita e… partire!!!